goglobalwithtwitterbanner

Informazioni abusive nel profilo

Regole di Twitter: non puoi utilizzare il nome utente, il nome visualizzato e la bio del profilo per commettere abusi, come molestie mirate o espressioni di odio rivolte a una persona, un gruppo o una categoria protetta.

Il principio 

Anche se vogliamo che gli utenti si sentano liberi di esprimere la propria individualità nei nomi e nelle descrizioni del profilo, abbiamo riscontrato che gli account con informazioni abusive nel profilo spesso commettono effettivamente abusi o sono intenzionati a farlo. L'elevata visibilità dei nomi e delle descrizioni dei profili fa sì che gli utenti possano involontariamente essere esposti a contenuti minacciosi o abusivi quando visitano la pagina di un profilo.  

I casi 

Esaminiamo e sanzioniamo gli account che prendono di mira una persona, un gruppo di persone o una categoria protetta nelle proprie informazioni del profilo (nome utente, nome visualizzato, bio del profilo) quando sono presenti:

  • Minacce di violenza
  • Denigrazioni, epiteti, allusioni razziste o sessiste
  • Contenuti fortemente offensivi che ledono la dignità umana
  • Contenuti che suscitano timore

Queste norme non prendono in considerazione gli insulti. Tuttavia, prenderemo provvedimenti contro questi account qualora ricevessimo segnalazioni di Tweet e/o Messaggi Diretti che violino altre norme di Twitter. Come sempre, il contesto è importante nella valutazione di un abuso e nell'individuazione dei provvedimenti più adeguati.


Devo essere il destinatario di questo contenuto perché si configuri una violazione delle regole di Twitter?

No, esaminiamo le segnalazioni inviate dai diretti interessati ma anche da semplici testimoni.

Le conseguenze

Qualora le informazioni del profilo di un account includano i comportamenti abusivi elencati sopra, sospenderemo in maniera permanente l'account alla prima violazione.  

Se un account utilizza un simbolo detestabile nelle sue informazioni del profilo, il titolare dell'account dovrà rimuovere il simbolo per poter riutilizzare l'account. Violazioni ripetute comporteranno la sospensione permanente. Per maggiori informazioni sulla gestione di immagini e simboli detestabili, consulta le norme sui contenuti multimediali.

Se un utente ritiene che il suo account sia stato sospeso per errore, può inviare una contestazione.

 

Aggiungi questo articolo ai preferiti o condividilo

Questo articolo è stato utile?

Grazie per il feedback. Siamo felici che di averti aiutato.

Grazie per il feedback. Come potremmo migliorare questo articolo?

Grazie per il feedback. I tuoi commenti ci aiuteranno a migliorare gli articoli.