Domande frequenti per i moderatori

Che cos'è un moderatore?

I moderatori garantiscono un'esperienza di community sana, attiva e informativa su Twitter. Per noi i moderatori svolgono tre compiti fondamentali: (1) facilitano una conversazione significativa, (2) connettono gli utenti affini e (3) sviluppano la cultura della community.

Prevediamo che la maggior parte dei moderatori sarà attiva nella propria community ogni giorno: che si tratti di inviare Tweet, rivedere i Tweet segnalati o invitare nuovi membri a farvi parte.

Quali sono le differenze tra un moderatore e un amministratore?

Un moderatore è una persona che aiuta a mantenere le conversazioni sicure e in linea con le regole di una community. Sono scelti e supervisionati da un amministratore della community e possono essere incaricati di altri compiti, secondo quanto l'amministratore ritiene più opportuno.

Gli amministratori sono proprietari di una community. I loro compiti possono includere: mantenere le conversazioni utili e pertinenti all'argomento di discussione, esaminare le segnalazioni dei membri, nascondere i Tweet non conformi o rimuovere dalla community i membri che disturbano. Possono anche scegliere altri moderatori che li aiutino con queste attività. Gli amministratori sono responsabili della gestione della community, il che include aggiungere, modificare e rimuovere le regole, il nome e la descrizione della community. L'amministratore di una community può invitare tutti i moderatori che desidera. 

Inoltre, ha la possibilità di aggiungere nuovi moderatori dall'elenco dei membri, nonché di rimuovere moderatori esistenti. 

Nota: al momento, l'aggiunta o la rimozione di moderatori è disponibile solo sul Web e su iOS. 

Per un approfondimento delle funzioni disponibili per ciascuna autorizzazione, vedi Ruoli nelle community

Chi può diventare amministratore?

I requisiti di idoneità di Twitter per gli account amministratore includono:

  • L'account Twitter deve essere pubblico (non protetto: se un account diventa protetto, perderà i privilegi di moderatore).
  • L'account Twitter dev'essere stato creato da almeno sei mesi.
  • L'account Twitter deve aver verificato un indirizzo email o un numero di telefono.
  • L'account Twitter non deve violare, né aver violato in precedenza, i Termini di servizio di Twitter

Per rimanere amministratore di community, devi soddisfare continuamente tali requisiti di idoneità. Inoltre, Twitter lavorerà a stretto contatto con gli amministratori e i moderatori di ciascuna community per aiutarli a gestire le rispettive community. Inoltre, può monitorare per verificare eventuali violazioni delle linee guida dei moderatori. A seconda della gravità e delle violazioni precedenti, potremmo prendere alcuni o tutti i seguenti provvedimenti:

  • Sospendere la tua partecipazione come moderatore di community.
  • Rimuoverti dalla funzione Community.

Se prendiamo un provvedimento, ti manderemo una notifica di tale misura e del suo impatto sul tuo account.

Come sempre, se violi le Regole di Twitter, potremmo prendere ulteriori provvedimenti. Per saperne di più, consulta il Centro assistenza di Twitter

Quali sono i ruoli e le responsabilità di un moderatore?

Invito e gestione dei membri
I moderatori hanno la responsabilità di invitare direttamente le persone a unirsi alla community, il che darebbe loro automaticamente l'accesso per entrare a farvi parte. I moderatori possono anche inviare Tweet per incoraggiare le persone a candidarsi per ricevere un invito, dopodiché inviarle direttamente a partecipare.

I moderatori possono rimuovere direttamente i membri che non rispettano le regole della community. 

Applicazione delle norme della community
Ogni community può istituire le proprie regole specifiche in tema di conversazione. I moderatori applicheranno tali regole nascondendo le conversazioni, come descritto qui di seguito.

Gestione dei Tweet
I moderatori monitoreranno e segnaleranno attivamente i Tweet come inappropriati, nocivi e/o non pertinenti, in modo che vengano nascosti e non siano visibili ai membri della community. 

Generazione di discussioni
I moderatori dovrebbero essere presenti attivamente nella community per incoraggiare la discussione attraverso l'invio di Tweet e/o creando Tweet di risposta ad altri creati dai membri della community. I moderatori si assicurano che la conversazione rimanga sana. Più sono i membri che entrano a far parte di una community, più vi saranno contenuti potenziali da moderare.  

In che modo Twitter mi aiuterà come moderatore?

Nella fase di implementazione iniziale delle community, creeremo una community specifica per gli amministratori e i moderatori delle community. Questa community può essere utilizzata per parlare con altri moderatori, nonché con i dipendenti di Twitter che stanno effettivamente sviluppando le funzioni che utilizzerai ogni giorno. 

Non solo potrai comunicare all'interno della community speciale creata per i partecipanti, ma potrai anche contattare direttamente il team della community via email. Questo ci permetterà di ascoltare il tuo feedback e di fornirti supporto su eventuali problemi urgenti. 

Quando invii un'e-mail al team di Twitter, includi in CC i tuoi soliti contatti di partnership Twitter e specifica nella riga dell'oggetto se hai una [Domanda generale] o un [Problema]. Esempio:

Oggetto: [Domanda generale] Aggiunta di altri moderatori alla Community

oppure

Oggetto: [Problema] Preoccupazione per la sicurezza dei membri della community

 

Quanti moderatori possono essere presenti in una community?

Non ci sono limiti al numero di moderatori di una community. 

 

Twitter paga i moderatori?

Twitter non offre pagamenti per la creazione, l'amministrazione o la moderazione delle community.

Quante persone posso invitare in una community?

I moderatori possono invitare tutte le persone che desiderano. 

Posso vedere/scaricare statistiche sull'interazione all'interno della mia community?

Al momento non esistono metriche o statistiche disponibili nell'app, né su twitter.com. Sulla base dei feedback ricevuti, stiamo valutando la possibilità di aggiungere questa funzione in futuro. 

Quali criteri di idoneità posso utilizzare per determinare chi può entrare a far parte di una community?

Gli amministratori e i moderatori della community non devono applicare alcun criterio di idoneità agli utenti che si uniscono alle loro community, a parte l'interesse nello scopo condiviso. 

Ad esempio, non possono applicare alcun criterio di idoneità basato su categorie protette come razza, etnia, origine nazionale, casta, orientamento sessuale, genere, identità di genere, appartenenza religiosa, età, disabilità o malattia grave. 

Per ulteriori informazioni, consulta le nostre Norme sulla condotta che incita all'odio

 

Linee guida per gli amministratori e i moderatori

 

Ruoli della community

La gestione della community si basa su una serie di ruoli diversi, ognuno dei quali dispone di proprie autorizzazioni e capacità per gestire tutto ciò che riguarda la community.

 

Creator
Una community può avere un solo creator originale. Questo ruolo viene inoltre considerato un amministratore. 

Amministratore
Il creator di una community diventa automaticamente il primo a fungere da amministratore e ha la possibilità di modificare le impostazioni della community, nonché tutti gli strumenti messi a disposizione dei moderatori. 

Moderatore
I moderatori sono utenti che monitorano attivamente la community ogni giorno, incoraggiando la discussione e prendendovi parte, esaminando i rapporti dei Tweet della community e gestendo i membri. 

Membro
I membri di una community possono partecipare alla community, bloccare altri membri, segnalare Tweet e invitare fino a 5 membri aggiuntivi in una community aperta unicamente su invito.

Come amministratore o moderatore di community, devi favorire una conversazione sana all'interno della community contribuendo all'applicazione delle regole attraverso gli strumenti di moderazione. Inoltre, devi attenerti alle seguenti linee guida:

  • Seguire sempre le Regole di Twitter e le regole delle community che moderi. 
  • Non creare regole della community che duplicano, violano o entrano in conflitto con le Regole di Twitter, né incoraggiano comportamenti o contenuti in violazione delle stesse.
  • Partecipare attivamente alla community.
  • Non abusare o usare impropriamente i tuoi strumenti di moderazione. L'abuso o l'uso improprio potrebbe includere uno dei seguenti modelli comportamentali:
    • Nascondere i Tweet dei membri della community in modo offensivo o molesto.
    • Rimuovere i membri di una community in modo arbitrario, offensivo o molesto.
  • Non incoraggiare comportamenti o contenuti che violano le Regole di Twitter o le regole della tua community.

 

Gli utenti su Twitter possono creare community satiriche, di newsfeed, di cronaca e gestite da fan, purché tali community rispettino i requisiti indicati qui sotto.

Se il profilo della tua community mostra un'altra persona o un altro marchio per attirare fan, dovrai intraprendere misure aggiuntive per evitare di confondere gli altri utenti riguardo alla tua affiliazione con l'oggetto della tua community:

  • Evita di usare il nome della persona fisica o del marchio come quello della tua community n modo confuso o ingannevole;
  • Indica chiaramente nella descrizione che la community è gestita dai fan. 

Per maggiori informazioni, consulta le nostre norme sugli account satirici, di cronaca e gestiti da fan.

 

Guida rapida a cosa fare e cosa non fare

Cosa fare:

  • ...invia attivamente Tweet e interagisci con altri Tweet.
  • ...monitora ed esamina attivamente le attività all'interno della coda dei Tweet segnalati.
  • ...diventa un volto della community, in modo che le persone sappiano chi sei e riconoscano il tuo interesse ed entusiasmo.
  • ...invita le persone pertinenti e interessate a entrare nella community e incoraggia i membri a fare lo stesso.
  • ...risolvi i problemi con persone o gruppi di persone, soprattutto prima di dover nascondere più Tweet o rimuovere membri.

 

Cosa non fare:

  • ...non abusare di un qualsiasi strumento del moderatore, inclusa la possibilità di nascondere i Tweet oppure di rimuovere i membri in modo arbitrario, offensivo o molesto.
  • ...non creare regole della community che duplicano, violano o entrano in conflitto con le Regole di Twitter, né incoraggiano comportamenti o contenuti in violazione delle stesse.
  • ...non inviare inviti di massa a persone che potrebbero non essere interessate ad aderire, è probabile che gli inviti spam non porteranno alla creazione di una community solida e di qualità.
  • ...non rimuovere i membri in base a razza, etnia, provenienza, orientamento sessuale, sesso, identità sessuale, religione, età, disabilità o malattia grave. 
 

Revisione dei Tweet segnalati

Avrai la responsabilità di esaminare tutti i Tweet segnalati ai moderatori.

Quando viene segnalato un Tweet, tutti i moderatori riceveranno una notifica. Dopo aver esaminato e determinato se le regole della community sono state violate, potrai scegliere di nascondere il Tweet o di mantenerlo

Se decidi di nascondere il Tweet, ti verrà chiesto di fornire un feedback sulla violazione della regola per aiutare il trasgressore a capire perché è stata intrapresa questa azione. Se anche tu ritieni che il Tweet violi le Regole di Twitter, segnalacelo cliccando o toccando Segnala Tweet

 

Rimozione dei membri

Avrai la possibilità di rimuovere tutti i membri che non rispettano le regole della community. Se decidi di rimuovere un membro, ti verrà chiesto di fornire un feedback sulla violazione della regola per aiutare il trasgressore a capire perché è stata intrapresa questa azione. Il membro rimosso verrà informato che un moderatore lo ha rimosso dalla community oppure che ha rimosso il suo Tweet per violazione di una regola.

 

Impostazioni e regole delle community

In questa sezione del manuale esamineremo alcune delle impostazioni personalizzabili delle community. 

 

Impostazioni della community

Nome
(obbligatorio)

Questo è il nome associato alla tua community. Questo è l'identificativo principale che verrà utilizzato in molti posti su Twitter, inclusi i Tweet nelle cronologie, all'interno delle funzioni per individuare community e negli inviti tramite Messaggio Diretto visti dai potenziali nuovi membri.

I nomi delle community non sono univoci e quindi potrebbero esserci molte community che utilizzano lo stesso nome.

I nomi devono avere lunghezza massima di 30 caratteri. Supporteremo lo stesso set di emoji e simboli consentiti per i nomi utente. 

 

Descrizione
(obbligatorio)

Una descrizione della community aiuterà le persone a capire meglio di che cosa tratta la tua community.

La descrizione non deve superare i 160 caratteri, contando anche emoji e simboli standard ammessi. 

 

Tema/Colore
(facoltativo)

Scegli un tema per la community: predefinito (classico Twitter blu e nero), verde acqua, schiuma, verde, blu, viola, fucsia, rosso, arancione, melanzana. Il colore che scegli verrà usato in tutta la community per alcuni pulsanti ed elementi in evidenza.

 

Foto di copertina
(facoltativo ma consigliato)

Scegli una foto di copertina per la pagina della tua community. Se non viene scelta alcuna foto di copertina, al suo posto verrà mostrata una foto predefinita selezionata da Twitter. 

La risoluzione consigliata per la foto di copertina è 1200 x 480 pixel.

Assicurati che la foto di copertina che hai scelto non violi le nostre norme sul copyright o le nostre norme sulla condotta che incita all'odio e che non includa contenuti sensibili

 

Regole delle community

La totalità dei contenuti della community deve rispettare le Regole di Twitter e tutte le regole della community che vengono pubblicate devono affiancarsi alle Regole di Twitter

Se all'interno della community viene pubblicato un Tweet che va contro le Regole di Twitter, segnalalo. Nell'ambito della coda di revisione dei Tweet, il tuo compito è solo quello di esaminare i Tweet che potrebbero violare le regole della community e poi intraprendere eventuali azioni.  

 

Modifiche alle regole e alle notifiche

Le community devono avere almeno una regola, fino a un massimo di dieci regole.

I membri della community saranno avvisati quando verranno apportate modifiche alle regole. Per modifiche si intende l'aggiunta e la rimozione di regole, o modifiche alle singole regole. Vengono considerate modifiche anche piccoli interventi come correzioni alla punteggiatura. Cambiare l'ordine delle regole, invece, può avvenire in qualsiasi momento e non è considerata una modifica.

I Tweet nascosti per avere violato una regola modificata o che non esiste più, rimarranno nascosti.  

 

Per iniziare

Per farti riflettere sui tipi di regole che potresti voler applicare alla tua community, abbiamo compilato un elenco esemplificativo:

  • Mantieni i Tweet e le risposte in tema.
  • Sii gentile.
  • Dai prova di inclusione e apertura.
  • Non sono permessi attacchi personali. 
  • Non sono permessi contenuti sensibili come foto o video che ritraggono violenza esplicita o contenuti di natura sessuale per adulti.
  • Non sono permessi link.
  • Non sono permesse foto o GIF.
  • Non sono permessi meme.
  • Non sono permesse pubblicità o autopromozioni.
  • Non sono permesse discussioni politiche.

Condividi questo articolo