goglobalwithtwitterbanner

Informazioni sulle API di Twitter

Twitter ti permette di scoprire in tempo reale ciò che accade nel mondo e ciò di cui gli utenti parlano. Puoi accedere a Twitter tramite il Web o il tuo dispositivo mobile. Per condividere informazioni nel modo più ampio possibile su Twitter, inoltre, offriamo a società, sviluppatori e utenti l'accesso programmatico ai dati di Twitter attraverso le nostre API (Application Programming Interfaces, ovvero le interfacce di programmazione delle applicazioni). Questo articolo spiega cosa sono le API di Twitter, quali informazioni vengono rese disponibili attraverso di esse e alcune delle misure di protezione che Twitter ha approntato per il loro utilizzo. 

In generale, possiamo dire che le API sono il modo in cui i programmi informatici “parlano” tra di loro per richiedere e fornire informazioni. Ciò avviene consentendo a un'applicazione software di chiamare un endpoint: un indirizzo che corrisponde a un tipo specifico di informazione che noi forniamo (di regola, gli endpoint sono univoci come i numeri di telefono). Consentiamo di accedere a parti del nostro servizio tramite le API per permettere lo sviluppo di software che si integri con Twitter, ad esempio una soluzione che aiuti una società a rispondere ai feedback dei clienti su Twitter.

Rispetto a quelli condivisi dalla maggior parte delle altre piattaforme social, i dati di Twitter sono unici, in quanto riflettono informazioni che gli utenti scelgono di condividere pubblicamente. La nostra piattaforma API offre un ampio accesso ai dati pubblici di Twitter che gli utenti hanno scelto di condividere con tutti. Supportiamo anche le API che consentono agli utenti di gestire le proprie informazioni non pubbliche di Twitter (come i Messaggi Diretti) e forniamo queste informazioni agli sviluppatori che, a tale scopo, sono stati autorizzati dagli utenti. 

Accesso ai dati di Twitter

Quando qualcuno vuole accedere alle nostre API, deve registrare un'applicazione. Per impostazione predefinita, le applicazioni possono accedere solo alle informazioni pubbliche su Twitter. Determinati endpoint, ad esempio quelli responsabili dell'invio o della ricezione di Messaggi Diretti, richiedono autorizzazioni aggiuntive da parte tua prima di poter accedere alle tue informazioni. Queste autorizzazioni non vengono concesse per impostazione predefinita; per ogni singola applicazione puoi scegliere se fornire l'accesso e puoi controllare tutte le applicazioni autorizzate sul tuo account.

Le API di Twitter includono un'ampia gamma di endpoint, che rientrano in cinque gruppi principali:

Account e utenti 
Consentiamo agli sviluppatori di gestire in modo programmatico il profilo e le impostazioni di un account, silenziare o bloccare utenti, gestire utenti e follower, richiedere informazioni sull'attività di un account autorizzato e altro ancora. Questi endpoint possono supportare servizi per i cittadini, come nel caso del Department of Emergency Management (Dipartimento di gestione delle emergenze) del Commonwealth di Virginia, che fornisce ai residenti informazioni su interventi di emergenza e allerte.

Tweet e risposte 
Mettiamo a disposizione degli sviluppatori i Tweet pubblici e le risposte e consentiamo agli sviluppatori di pubblicare i Tweet tramite le nostre API. Gli sviluppatori possono accedere ai Tweet cercando parole chiave specifiche o chiedendo esempi di Tweet a determinati account. 

Questi endpoint vengono utilizzati da organizzazioni non governative come le Nazioni Unite per individuare, comprendere e contrastare la disinformazione riguardante le iniziative sulla salute pubblica. Ad esempio, in Indonesia circolavano voci insistenti secondo le quali i vaccini contenevano un prodotto a base di maiale o causavano infertilità. Riuscire a comprendere l'origine di queste dicerie e come si erano diffuse ha permesso alle Nazioni Unite di mettere in campo un team che aiutasse a sfatare questi miti, che destavano particolare preoccupazione in questa nazione a maggioranza musulmana. Analogamente, aiutiamo i ricercatori a prestare ascolto alle prime indicazioni sintomatiche di epidemie e a monitorare la loro diffusione. Un team della Northeastern University ha recentemente sviluppato una nuova tecnica per il monitoraggio dell'influenza utilizzando dati di Twitter che prevedono le epidemie fino a sei settimane prima della loro comparsa, quindi con molto anticipo rispetto ad altri modelli e senza compromettere la precisione. 

Messaggi Diretti
Gli endpoint dei Messaggi Diretti garantiscono l'accesso alle conversazioni MD di utenti che hanno concesso in modo esplicito l'autorizzazione a un'applicazione specifica. Non vendiamo Messaggi Diretti. Le nostre API dei Messaggi Diretti forniscono accesso limitato agli sviluppatori per creare esperienze personalizzate su Twitter, come quelle legate all'iniziativa March Madness Bracket Builder di Wendy's. Per i propri account o per quelli che gestiscono, le aziende possono creare queste esperienze di dialogo basate su chatbot o interazione umana per comunicare direttamente con i clienti durante il servizio di assistenza e le attività di marketing. 

Annunci 
Offriamo una suite di API per consentire a sviluppatori, come Sprinklr, di aiutare le aziende a creare e a gestire automaticamente campagne pubblicitarie su Twitter. Gli sviluppatori possono utilizzare i Tweet pubblici per identificare argomenti e interessi, fornendo poi alle aziende strumenti utili per condurre campagne pubblicitarie in grado di raggiungere i diversi segmenti di pubblico su Twitter. 

Strumenti e SDK per i publisher 
Mettiamo a disposizione di publisher e sviluppatori software strumenti per incorporare nelle pagine Web cronologie, pulsanti di condivisione e altri contenuti di Twitter. Questi strumenti consentono ai brand di aggiungere le conversazioni pubbliche in diretta di Twitter alla propria esperienza Web e di facilitare la condivisione di informazioni e articoli sui propri siti da parte dei clienti. 

Puoi scoprire di più sulle nostre API e le specifiche di ciascun endpoint nella nostra documentazione per sviluppatori.

In tutte le nostre API e in tutti i nostri prodotti per i dati ci assumiamo la responsabilità di proteggere seriamente i dati degli utenti. Disponiamo di norme e procedure severe per valutare come gli sviluppatori utilizzano i dati di Twitter e limitare l'uso inappropriato di tali dati. Quando ci rendiamo conto che uno sviluppatore viola le nostre norme, adottiamo misure appropriate, tra cui la sospensione e il blocco dell'accesso alle API e ai prodotti per i dati di Twitter.

Per scoprire di più sulle API di Twitter, visita il sito developer.twitter.com e leggi le norme e gli accordi per sviluppatori di Twitter. Per maggiori informazioni su Twitter e il GDPR, visita l'indirizzo https://gdpr.twitter.com/.

Aggiungi questo articolo ai preferiti o condividilo

Questo articolo è stato utile?

Grazie per il feedback. Siamo felici che di averti aiutato.

Grazie per il feedback. Come potremmo migliorare questo articolo?

Grazie per il feedback. I tuoi commenti ci aiuteranno a migliorare gli articoli.